Il recupero e' Ecologia

La nostra impresa opera da oltre tre decenni nel settore del recupero e del commercio di rottami ferrosi e metalli esercitando prevalentemente nell'area nord dell'Italia. Guidando l'azienda sempre piu' verso elevati standard di efficienza commerciale e affidabilita' del servizio siamo riusciti a diventare un partner importante per molte realta' industriali e per aziende pubbliche attive in diversi settori, NON EFFETTUIAMO RITIRI DA SOGGETTI PRIVATI. La sede operativa e amministrativa dell'azienda si trova a Vicenza e si compone di una superficie di circa 6.000 mq di cui 1.000 coperti.

Icon

Attivita'

Demolizione impianti industriali;
Analisi quantitativa,qualitativa e gestionale dei rifiuti industriali e artigianali ferrosi e non ferrosi(ferro, alluminio, acciaio, piombo, ottone, rame, cavo elettrico, ghisa, bronzo, motori elettrici, apparecchiature fuori uso);
Offerta economica con quotazione degli scarti agli attuali valori di mercato.

Icon

Trattamento

La principale attivita' della De Biasi Srl consiste nel trattamento di rottami metallici provenienti da lavorazioni industriali ed artigianali, da demolizioni industriali, e da dismissioni di impianti e attrezzature, finalizzato al recupero di materia prima secondaria o recuperata. I materiali conferiti vengono selezionati ed avviati alle varie forme di trattamento e recupero previste dall'attuale legislazione, utilizzando idonee attrezzature e l'intervento manuale di personale specializzato per ottenere: MATERIALI FERROSI E LORO LEGHE MATERIALI RECUPERATI (Secondo norme CECA) ACCIAI MATERIALI RECUPERATI(Classificazione AISI) / Reg. UE 333/11 ALLUMINIO, MATERIALI RECUPERATI in profilo, lastra o torniture, secondo norme UNI EN 13920 / Reg. UE 333/11 RAME, BRONZO, OTTONE, Reg. UE 715/13

Icon

Servizi

Compilazione del formulario rifiuti obbligatorio per le operazioni di trasporto; Adempimenti normativi ed ambientali; Trasporto con mezzi autorizzati; Eventuale ritiro e trasporto dei rifiuti industriali (carta, plastica, legno, vetro, inerti...) con conferimento a impianti autorizzati per lo smaltimento: Grazie ai nostri mezzi, ai nostri impianti e alla capacita' di interazione con i nostri interlocutori siamo in grado di adempiere numerosi servizi con rapidita' e puntualita' adeguandoli alle varie attivita' produttive industriali, artigianali, private e pubbliche. La nostra azienda si rivolge a tutte le realta' che necessitano lo smaltimento di rottami ferrosi e non ferrosi e rifiuti speciali. Enti pubblici, Scuole, Imprese artigiane. Piccole medie industrie, Societa' di trasporto e di servizi.

Icon

Autorizzazione stoccaggio

Iscrizione presso la Provincia di Vicenza per l'impianto di stoccaggio e trattamento dei rifiuti speciali non pericolosi;
Dati da riportare sul formulario:
DE BIASI S.R.L. - Via Marosticana, 172/U - 36100 Vicenza
Numero Autorizzazione "A.U.A. 192/2014" del 21/08/2014
Codice Fiscale 02688300249

Icon

Autorizzazione intermediazione

Autorizzazione della Regione Veneto per l'attivita' di intermediazione dei rifiuti speciali non pericolosi;
Dati da riportare sul formulario:
DE BIASI S.R.L. - Via Marosticana, 172/U - 36100 vicenza
Numero Autorizzazione "VE00524" del 02/11/2016
Codice Fiscale 02688300249

Icon

Interventi

Demolizione impianti industriali; Analisi quantitativa,qualitativa e gestionale dei rifiuti industriali e artigianali ferrosi e non ferrosi(ferro, alluminio, acciaio, piombo, ottone, rame, cavo elettrico, ghisa, bronzo, motori elettrici, apparecchiature fuori uso); Offerta economica con quotazione degli scarti agli attuali valori di mercato.

Attivita' di intermediazione

La De Biasi Srl si occupa dell'organizzazione nelle varie fasi dello smaltimento/recupero dei rifiuti, svolgendo un'attivita' di coordinamento tra il produttore, il trasportatore e l'impianto di destinazione. Il nostro intervento permette ai produttori/detentori dei di avere un interlocutore unico per la gestione delle diverse tipologie di rifiuto prodotte. Questo e' possibile in quanto la De Biasi Srl ha sottoscritto accordi commerciali con numerosi impianti di smaltimento/recupero e puo' suggerire al cliente (produttore/detentore dei rifiuti) le migliori procedure da adottare per lo smaltimento dei differenti rifiuti. La Ldb Trading fornisce un valido supporto organizzativo e un'efficace consulenza tecnica in merito alla normativa ambientale,in particolare nel: corretto smaltimento dei rifiuti; controllo delle autorizzazioni necessarie per il trasportatore e smaltitore; corretta tenuta della documentazione burocratica relativa alla gestione dei rifiuti. Tale prestazione di intermediazione puo' essere espletata dalla De Biasi Srl in quanto iscritta all'Albo Gestori Ambientali nella categoria 8.

Iscrizione Cat. 8 "Albo Nazionale Gestori Ambientali"

L'articolo 212 del "Testo Unico Ambientale" ha istituito l'"Albo nazionale gestori ambientali", che svolge un'importante funzione di selezione e di qualificazione delle imprese obbligate all'iscrizione (in una delle 10 categorie) le quali, per ottenere l'iscrizione, devono dimostrare il possesso di determinati requisiti soggettivi, di idoneita' tecnica e di capacita' finanziaria. Fra queste, figurano le imprese di cui alla categoria n. 8, che si occupano di intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione, categoria che prima della riforma del 2006 prestava il fianco a diverse difficolta' applicative, dovute ad una normativa non sempre intelligibile, ma anche al vorticoso svilupparsi del nuovo "mercato dei rifiuti", che necessitava di figure imprenditoriali in precedenza sconosciute, in grado di fare incontrare la domanda e l'offerta nel "mercato dei rifiuti". Oggi l'attivita' di intermediazione di rifiuti e' una delle piu' diffuse, e nonostante i chiarimenti che, con il tempo, sono stati forniti, continua a rimanere una figura particolarmente complessa, specie con riguardo all'identificazione delle responsabilita'.

Commerciale Italia, sopralluoghi e quotazione rottami

- Luca De Biasi - CEO - CMO

Responsabile amministrativa

- Sabrina Lotto - CFO

Responsabile magazzino e qualita'

- Roland Shehu - PM Plant Manager

Front Office

- Matteo Schievano - FO Manager

Logistica, sicurezza, sistemi informatici

- Luca Schievano - CIO - CTO - CSO

Ambientale, rifiuti, autorizzazioni

- Gianni Filippini - CCO - R&D Manager